Visitare la Firenze ermetica di Cosimo de’ Medici

Stupenda città capostipite dei mecenati della leggendaria famiglia Medici, la Firenze moderna, pur essendo bellissima, ha perso molto sotto il cemento di oggi. Alcune delle sue bellezze architettoniche ispirate dall’arte ermetica medievale o rinascimentale, sono andate perse. Per fortuna altre sono ancora sotto gli occhi di tutti ma poco comprese.

FIRENZE ERMETICA

Firenze è una città piena di echi medievali e rinascimentali, di architetture sublimi e di opere ispirate alla pienezza del contatto tra l’uomo e il divino. Questo sottofondo culturale, ha sicuramente favorito lo sviluppo del mecenatismo, delle scienze e degli studi sull’Uomo, trasponendolo nell’arte e nelle architetture. Ve ne accorgerete alloggiando in centro città: vi consigliamo di scegliere un albergo a Firenze su hotels.com, dove troverete anche molte dimore storiche.

Palazzo vecchio

FENOMENO DE’ MEDICI

A Firenze sembra che il fenomeno dei Medici che hanno fortemente incentivato per decenni la poesia, pittura, scultura e architettura, fosse proprio intriso dalla ricerca della bellezza, del contatto con il divino e del miglioramento dell’Uomo.

Piazza_della_Signoria

Pensate alla lungimiranza dei Medici e alla loro forte volontà di lasciare un segno positivo nell’oscura e bigotta società del tempo: hanno ispirato l’arte e generazioni di artisti e ricercatori.

Scopriamo alcuni dei luoghi ermetici fortemente voluti da Cosimo I de’ Medici, noto mecenate, studioso e alchimista amante dell’architettura: rimarrete sorpresi!

MERAVIGLIE DI PALAZZO VECCHIO

E’ la sede del Comune di oggi: Palazzo Vecchio si trova in Piazza della Signoria ed è una sintesi dell’architettura e dell’arte del tempo. E’ anche uno dei palazzi più visitati del mondo.

Palazzo Vecchio ospita moltissimi dipinti nei suoi ambienti e realizzati da Giorgio Vasari su richiesta di Cosimo I, ricercatore ermetico ed esperto di Alchimia.

La sua Sala degli Elementi intreccia allegorie dei quattro elementi naturali con molti simboli naturali ed antiche divinità: è sicuramente un linguaggio ermetico e se lo visiterete rimarrete sicuramente sorpresi dai misteri che veicola.

Salone dei Cinquecento-Palazzo Vecchio

Nelle stanze del quartiere di Eleonora da Toledo, ci sono opere dedicate a personaggi femminili dell’antichità dove troverete ancora altri simbolismi naturali, che si alternano pieni di mistero e messaggi criptati ai nostri occhi moderni.

palazzo vecchio-soffitto

Nella Sala dell’Udienza (detta anche Sala Dipinta) il pittore e dichiarato alchimista Francesco Salviati, affrescò le pareti con molte scene e allegorie legate all’Opera Alchemica.

Visitare la Firenze ermetica di Cosimo de’ Mediciultima modifica: 2018-12-03T08:19:34+01:00da odin986
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento